Unisci i puntini - La terra dei sogni desti

Vai ai contenuti









.

17 febbraio 2022
"Unisci i puntini"
 
  
Mi dice ripetutamente: Unisci i puntini. Dall'uno al due, al tre e così via... solo così potrai avere un quadro chiaro del disegno. E insiste: “Unisci i puntini.
E' indispensabile, è necessario, se non fai così non potrai...”.
“E un gatto” gli rispondo.
Lui pazientemente unisce tutti  i puntini e poi esclama: “Sì è un gatto, ma è un gatto addormentato, se non avessi uniti i puntini non lo avresti mai saputo”.
“Certo è vero. Se non avessi uniti i puntini probabilmente non mi sarei reso conto che il gatto era addormentato. Però tu non ti rendi conto che mentre hai perso un bel po' di tempo ad unire i puntini per scoprire che era addormentato, io già sapevo che era un gatto... e quel che per te era solo un'accozzaglia di linee e puntini e numeri per me era già un disegno piuttosto chiaro. Ti invito a riflettere su questo: io parto dal gatto e tu all'arrivo scopri che dormiva, ma con un un pizzico non eccessivo di fantasia, magari avresti potuto intuire, inoltre, che il gatto era addormentato perché sazio del topo che aveva già mangiato”.
Via Federico della Monica, 16 - Salerno
Edy Fummo | Cell: +39 3479927157
Torna ai contenuti